Scuola d’Arte Vantini e Asisempre aprono ad un tirocinante da gennaio a giugno

0
Bsnews whatsapp

L’Asimpre – associazione imprese rezzatesi – in collaborazione con la Scuola delle Arti e della Formazione Professionale Rodolfo Vantini hanno indetto un avviso pubblico al fine di selezionare un tirocinante che collabori allo svolgimento di un’indagine conoscitiva finalizzata a fotografare la situazione attuale del tessuto economico produttivo del territorio rezzatese. Il tirocinio avrà una durata di sei mesi – da gennaio a giugno 2016 – e si svolgerà presso la sede della Scuola Vantini a Rezzato.

L’Asimpre, fondata nel 1997, in questi anni si è imposta all’attenzione quale soggetto attivo della comunità economica e sociale di Rezzato per la realizzazione di iniziative, tra le quali spiccano il conferimento di borse di studio a studenti meritevoli, rivolte ai giovani locali in ambito alla formazione ed all’inserimento nel mondo del lavoro. La realizzazione di questa indagine conoscitiva si inserisce nel percorso di valorizzazione del tessuto produttivo locale con lo scopo di far emergere i bisogni esistenti presso le attività produttive, al fine di valutare il coinvolgimento di Asimpre nell’attività di sopperimento degli stessi.

La Scuola delle Arti e della Formazione Professionale Rodolfo Vantini è il centro d’istruzione più antico della Lombardia – nato nel 1839 per merito dell’architetto omonimo che creò una “scuola di disegno industriale” – ed oggi è un Centro accreditato presso la Regione Lombardia sia per le Attività Formative – Sezione A che per i Servizi Al Lavoro.

Con riferimento alla recente legge regionale n° 30 del 05 ottobre 2015 è quindi interesse della Scuola Vantini attuare un’analisi dei fabbisogni di competenze professionali, anche innovative, per lo sviluppo del sistema economico locale al fine di avviare un’offerta formativa che valorizzi le ricerche e le elaborazioni delle associazioni territoriali di rappresentanza e dei loro osservatori o di altre istituzioni di monitoraggio e ricerca .

Il tirocinante che parteciperà a tale ricerca dovrà principalmente collaborare all’analisi avente ad oggetto la situazione del lavoro nel territorio del comune di Rezzato, attraverso il censimento delle realtà produttive esistenti e l’indagine delle stesse per estrapolare elementi di sintesi dalla rielaborazione dei dati raccolti.

Tra i requisiti è richiesta : la cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell’Unione europea, l’età inferiore ai 30 anni, l’essere inoccupato o disoccupato, il non essere iscritto a percorsi di istruzione o formazione professionale ovvero accademici e terziari e il possesso di un diploma di laurea breve o specialistica. Il tirocinante sarà inserito nell’ufficio “Servizi al Lavoro”.

Il bando e la scheda di iscrizione sono scaricabili dai siti www.asimpre.it e www.vantini.it o ritirabili presso la segreteria della Scuola Vantini e le candidature dovranno pervenire presso la segreteria della Scuola Vantini entro e non oltre Sabato 12 dicembre 2015.

Per informazioni telefonare al numero 030/2791576030/2791576.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI