Rubano la cassetta delle lettere di Santa Lucia, la titolare del negozio: vergognatevi

0

Un furto senza valore economico, ma con un grande valore affettivo ha colpito il negozio Lollipo di corso Palestro, in città. Qualcuno ha rubato la cassetta di Santa Lucia che da vent’anni il negozio esponeva fuori dalla porta per accogliere le letterine dei bambini.

Una cassetta rossa di cartone, sempre la stessa da vent’anni, la cui comparsa segnava l’inizio del periodo natalizio. “Non aveva alcun valore economico, ma era un bel ricordo – racconta la titolare al Giornale di Brescia -. La usiamo da anni, sempre la stessa”. Al suo posto Lollipop ha esposto un cartello di denuncia rivolto ai ladri: “Vergogna, ridateci la casetta di Santa Lucia”. La speranza è che il messaggio arrivi ai responsabili, in alternativa bisognerà costruirne una nuova.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Secondo me, non sono ladri, ma gli stessi vandali che, in odio al cristanesimo, si divertono a distruggere i presepi all’aperto durante il periodo natalizio.

LEAVE A REPLY