Arrestato per tentato omicidio il marito della 26enne indiana ustionata

20
Bsnews whatsapp

I carabinieri non sembrano credere alla versione autolesionista della 26enne indiana che nella serata di ieri è uscita dalla sua casa di Dello avvolta dalle fiamme dopo una lite con il marito. L’uomo, Agib Singh, dopo un lungo interrogatorio è stato arrestato per tentato omicidio.

La donna, madre di due bambini di 2 e 4 anni, è stata ricoverata all’ospedale Civile con gravi ustioni sul volto e sul petto, cosa che ha richiesto già nella notte il trasferimento al Centro grandi ustionati di Verona, dove la prognosi è ancora riservata.

Gli inquirenti sono convinti che sia stato proprio il marito a cospargerla di benzina e darle fuoco.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

20 COMMENTI

  1. Sono tutti uguali! Basta fare distinzioni, crederloi diversi, sotto sotto hanno gli stessi valori e gli stessi principi, il filo conduttore della loro follia è sempre lo stesso!

  2. Si hai ragione, siamo razzisti contro chi pensa di essere ancora nel Medioevo,contro chi non rispetta le donne e viene ad insegnarci cosa è "giusto", contro chi si integra solo quando gli fa comodo, e per l'appunto…..essere "musulmano" non è appartenere ad una razza, ignorante.

  3. E smettiamola con questi commenti sempre fra noi e loro: queste cose le facciamo anche noi, per favore… Di folli ne abbiamo già fin troppi nei nostri, non andiamo ad importarne da fuori. Quindi poca brigata, vita beata…

  4. Con chi ci ospita e ci mantiene ? Noi mantengo tua madre e tua sorella con i contributi che paghiamo ! La vostra pensione cari bresciani è 70 % grazie al pakistano indiano ok ? Lo volete capire che ormai siamo noi extra CE a mantenervi !!

  5. Chiaramente anche in Italia già succedono e succedevano queste cose,ma mi sembrava ovvio non specificare nemmeno, girano di più se uno arriva qui e applica le sue "leggi"..poi che storia é che NOI dobbiamo accettare i VOSTRI modi di vivere?! Ma stiamo scherzando?? VOI vi dovete adeguare ai modi, alla cultura che c'è nel paese che vi ospita! Il problema è che voi non volete l'integrazione, e quel commento è una delle tante prove!

  6. Occidente è il MALE ! Voi dovete sottostare ai nostri metodi ! Le vostre figlie sabato sera fanno le zoccole in discoteca ed escono tette in chat ! Se questo è occidente allora no grazie preferiamo kebab.

  7. Caro Kebab, se stai meglio al tuo paese, perchè non ci torni? Qui sei libero di orrervare le nostre leggi o di tornartene da dove vieni. Vedi di essere meno ipocrita quando scrivi di chi ti ospita.

  8. Facciamo un gioco: io faccio finta di essere un extracomunitario che ne dice di tutti i colori agli italiani e voi mi rispondete come se fosse vero…

  9. Smettila di fare il finto extracomunitario che scrivi grammaticalmente e sintatticamente troppo bene….
    Sarai il classico figlio di papà, che va al magazzino e che non ha un cavolo da fare oltre che fomentare le persone all'odio verso dei pirla medievali

RISPONDI