Schianto a Rezzato: è morta la mamma di 41anni, gravissima la 22enne

0

L’incidente avvenuto ieri pomeriggio sulla sp 45 bis, all’altezza del comune di Rezzato, registra la prima vittima. Non ce l’ha fatta la mamma 41enne a bordo della Grande Punto che è rimasta coinvolta, insieme al marito (alla guida) e al figlioletto di poco più di un anno in un terribile scontro con una Daewoo Matiz dove viaggiavano tre giovani ragazze.

Ricoverata in condizioni disperate alla Poliambulanza, la donna è morta dopo 24 ore. Ferito ma non in pericolo di vita, invece, il marito, mentre il figlioletto ne è uscito quasi incolume. Per loro la tragedia inizierà con la notizia della morte della moglie e madre.

All’origine dello schianto l’errore commesso dalle tre ragazze, che al momento dell’incidente viaggiavano contromano. Subito dopo l’impatto la loro auto ha preso fuoco, imprigionandole nell’abitacolo. Solo l’intervento eroico di un medico bergamasco, Edoardo Fiocchi, primario della Medicina Nucleare di Treviglio e di suo figlio, ha evitato la morte certa della 22enne seduta sul sedile posteriore. E’ lei la più grave delle tre, in condizioni disperate all’ospedale Civile di Brescia, mentre per le altre due solo ferite lievi.

Comments

comments

LEAVE A REPLY