Leonesse vittoriose, contro il neopromosso Sudtirol è 6 a 0

0

Torna all’immediata vittoria il Brescia contro il neopromosso Sudtirol che al Club Azzurri viene battuto 6-0 con Bertolini che lascia a riposo Cernoia, debilitata da un attacco influenzale in settimana, ed Eusebio con i gradi di capitano che passano ad Alborghetti e Serturini che va ad occupare la fascia sinistra.

Prende le misure nei primi minuti il Brescia che impiega un quarto d’ora a creare la prima vera occasione da rete con Bonansea che centra da destra per Tarenzi appostata al vertice destro dell’area piccola, il piattone sinistro dell’attaccante è parato da Valzolgher. Due minuti dopo le biancoblu colpiscono una traversa sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Serturini che va al tiro dal limite trovando la mano dell’estremo tirolese a deviare sul legno. L’appuntamento con la rete è rimandato solo di un minuto perché al 19’ Linari calcia direttamente in porta una punizione dai venticinque metri che si insacca alla sinistra di Valzolgher. Al 26’ punizione di Girelli dal limite che lambisce il palo; al 30’ Bonansea scende per l’ennesima volta sulla destra, ma invece che crossare decide di fare tutto da sola entrando in area e battendo Valzolgher sul primo palo per il 2-0. Il Brescia gioca solo nella metà campo avversaria e al 34’ trova il 3-0 grazie ad un lancio di Alborghetti preda di Bonansea brava a scattare sul filo del fuorigioco e superare in velocità l’estremo avversario depositando in rete. Ci prova Rosucci al 36’ con un tiro da fuori che per poco non sorprende Valzolgher, mentre al 44’ Girelli con un tiro dal limite colpisce l’interno del palo con il pallone che carambola poi tra le braccia del portiere. Prima dell’intervallo è Tarenzi a cercare la via del gol, ma il suo diagonale è deviato in angolo.

La ripresa si apre con la rete direttamente su calcio piazzato dal limite di Girelli per il 4-0 al 9’ e il 5-0 segnato da Sabatino, brava nel saltare il portiere nell’uno contro uno, all’11’. Da quel momento il Brescia amministra, lasciando spazio alle sgroppate di Serturini sulla sinistra che in più occasioni sfiora la rete, con Girelli che al 41’ segna la sua personale doppietta sfruttando al meglio un cross di Rosucci dalla destra per il 6-0 finale.

 

BRESCIA – SUDTIROL 6-0

BRESCIA (3-4-1-2): Ceasar; Gama, D’Adda, Linari (1’ st Boattin); Bonansea (19’ st Lenzini), Alborghetti, Rosucci, Serturini; Girelli; Sabatino (12’ st Mele), Tarenzi. A disp.: Brevi, Cernoia, Eusebio, Martani. All.: Bertolini.

SUDTIROL (4-5-1): Valzolgher, Tonelli L. (19’ st Pasqualini), Plankl, Menegoni (41’ pt De Luca), Righi, Ferrari, Erlacker, Vivirito, Brunello M., Tonelli A., Paolillo (1’ st Torresani). A disp.: Caser, Pasqualini, Brunello G., Dellagiacoma. All.: Mangialardi (Schuster squalificato).

ARBITRO: Abagnale di Parma.

MARCATRICI: 19’ pt Linari, 30’ e 34’ pt Bonansea; 9’ st Girelli, 11’ st Sabatino, 41’ st Girelli.

AMMONITA: Ferrari.

Comments

comments

LEAVE A REPLY