Arresto kosovari, Borghesi (Ln): terroristi a Brescia, fallimento di Renzi e Alfano

0

“Il blitz antiterrorismo della Digos di Brescia è l’ennesima dimostrazione della fondatezza delle denunce della Lega Nord sull’alto rischio di infiltrazioni terroristiche sul territorio italiano e in particolare bresciano”. Lo dichiara il deputato della Lega Nord, Stefano Borghesi, in merito all’operazione ‘Van Damme’ della Digos di Brescia che ha portato all’arresto di alcuni cittadini kosovari che propagandavano l’ideologia jihadista.“Sono mesi che chiediamo inascoltati a Renzi e Alfano l’invio di maggiori mezzi e risorse sul territorio bresciano. Ci auguriamo che almeno adesso, davanti all’evidenza del loro fallimento, ascoltino le richieste della Lega Nord di mettere in sicurezza il nostro territorio. Un plauso alle Forze dell’Ordine che, nonostante l’ostruzionismo di questo governo, continuano a svolgere al meglio il loro lavoro tutelando la sicurezza dei cittadini”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Quante cose dette dalla Lega sono rimaste inascoltate Spesso hanno presentato situazioni pericolose sempre poi negate dalla sinistra Sentii con le mie orecchie,io come altri ,smentire i leghisti e dire :no,noi non diamo i 35 €,no non li ospitiamo in albergo,no non arrivano coi barconi e invece…….

LEAVE A REPLY