Volley, prima sconfitta per la MIllenium. Ma il primo posto in classifica resta

0

Arriva la prima sconfitta della stagione per la Millenium Brescia, battuta per 1-3 dal Don Colleoni Trescore Balneario che grazie ai 3 punti va al secondo posto momentaneo in attesa che giochi Padova. Ma Belsorriso resta saldamente in testa a +3.

Serata decisamente da dimenticare velocemente per le padrone di casa che inscenano una partita tesa e dal gioco altalenante contro una squadre più che ostica. Mazzola schiera Saveriano al palleggio opposta a Baldi, Garavaglia e Rinaldi come schiacciatrici di banda, Lapi e Dall’acqua al centro, Portalupi libero. Dall’altra parte della rete Dall’Angelo opta per Bonetti in regia, Baldassarre opposto, Viganò e Sala schiacciatrici, Gallizioli e Canevali al centro e Colombi libero.

La partenza è subito difficile con le orobiche che si portano 0-4, poi la grande reazione delle nostre leonesse che imbastiscono un bel parziale che le porta sul 10-5 con Rinaldi prima e addirittura 18-20 con Baldi. Il muro fa il suo dovere ma la ricezione soffre (5 ace subiti), per Trescore Dentro Cassis e ora è la formazione di casa ad andare in tilt, subendo il recupero delle avversarie fino al pareggio a quota 23. Mazzola prova le carte Ghisolfi, Biava e Dall’ara ma sono due attacchi di Baldi e Garavaglia a far tirare un sospiro si sollievo a Belsorriso. Sollievo solo momentaneo però perché Trescore si dimostra tutt’altro che domo, e pareggia nel secondo set 9-9, poi le bresciane allungano in maniera convincente 17-12, ma ancora una volta le bergamasche non mollano e rimontano punto su punto, anche con Viganò fuori per Sala. Millenium raggiunge il 24-21 col muro di Lapi ma un nuovo black-out regala il pareggio al Trescore (24-26). Continua un gioco a montagne russe fra le due squadre, con Trescore a dominare l’inizio del terzo set con un sonoro 6-15. Biava dentro e fuori con Garavaglia, è capitan Baldi a suonare la carica per le sue, specialmente al servizio insieme a Dall’acqua, coadiuvate dal buon muro di Lapi. Belsorriso trova un rocambolesco pareggio a 20, ma poi spreca e Baldassarre chiude i conti 22-25. Il quarto set vede nuovamente Millenium lenta in partenza 0-3, ma poi la furia delle bresciane esce in maniera prepotente 16-9 e 18-13. Quando il set sembra in pungo però il Don Colleoni ribalta nuovamente tutto e con un parziale che trova il pareggio 19-19. La gara prosegue con tanta tensione in campo e diverse lamentele verso gli arbitri, si arriva al 24 pari e sono le ospiti con due attacchi di Gallizioli e Sala a chiudere il set 24-26 e incamerare meritatamente il bottino pieno.

 

 

 

Belsorriso Millenium Brescia – Don Colleoni Trescore Balneario 1-3 (25-23, 24-26, 22-25, 24-26).

Belsorriso Millenium: Dall’Acqua 9, Baldi 27, Rinaldi 16, Lapi 16, Saveriano 2, Garavaglia 10, Portalupi (L), Biava 2, Ghisolfi, Dall’Ara, Ghisolfi. Allenatore: Mazzola. Assistente: Zanelli.

Don Colleoni Trescore: Sala 10, Gallizioli 17, Bonetti 4, Viganò 8, Canevali 9, Baldassarre 19, Colombi (L), Cassis 5, Morstabilini, Mazzoleni 1. Allenatore: Dall’Angelo.

Arbitri: Giovanni Ciaccio e Maribetti La Barbera.

Note: 32′, 34′, 32′, 33′.

Punti: Millenium 82 (battute sbagliate 5, vincenti 13, muri 13, errori 22); Don Colleoni 73 (battute sbagliate 4, vincenti 12, muri 5, errori 9).

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome