Giovedì torna il consiglio in Pirellone. Si parla di sanità, acque e di Mantovani

0

Sanità, normative sui parchi e tutela delle acque sono i principali argomenti della prossima seduta del Consiglio regionale, convocata dal Presidente Raffaele Cattaneo per giovedì 10 dicembre dalle ore 10 alle ore 20.

In apertura dei lavori l’Assemblea prenderà atto della sospensione dalla carica del Consigliere Mario Mantovani, che sarà sostituito temporaneamente da Luigi Pagliuca, primo dei non eletti nella circoscrizione milanese del PdL alle ultime elezioni regionali. Attualmente Pagliuca è Consigliere comunale di Forza Italia a Milano.

Seguirà l’esame del progetto di legge che recepisce l’intesa sull’attribuzione di funzioni statali e relativi oneri finanziari legati al Parco Nazionale dello Stelvio (relatore Alessandro Sala, Lista Maroni) e del progetto di legge che accorpa il Parco locale di interesse sovraccomunale della Balossa al Parco regionale Nord Milano (relatore Lino Fossati, Lista Maroni).

Spazio quindi alla discussione sul progetto di legge già approvato il 1 dicembre in Commissione Sanità (relatore Fabio Rizzi, Lega Nord) e che recepisce le osservazioni formulate sulla riforma sociosanitaria lombarda dal Ministero della Salute, contenute nella nota inviata a Regione Lombardia lo scorso 9 ottobre.

All’ordine del giorno anche gli indirizzi sul Piano di tutela delle acque (relatore Luca Marsico, Forza Italia) e le nomine di un componente nel collegio sindacale della ASL di Como e in quello della ASL di Pavia, dei cinque componenti del Comitato tecnico scientifico per il contrasto dei fenomeni di stampo mafioso e della criminalità organizzata in Lombardia, e di due componenti nel Comitato regionale per la legalità e la trasparenza dei contratti pubblici.

Nella pausa dei lavori, alle ore 13 avrà luogo la cerimonia di intitolazione della Sala 5 al quinto piano di Palazzo Pirelli a Fiorella Ghilardotti, che dal 1992 al 1994 fu Presidente di Regione Lombardia e negli anni successivi parlamentare europea. Poi, nel foyer dell’Aula al piano terra, si terrà la benedizione del presepio realizzato dai Maestri napoletani e messo a disposizione dal Museo del Presepio di Dalmine, e saranno accese le luci dell’Alberto di Natale proveniente dal Parco del Ticino e posizionato all’ingresso di Palazzo Pirelli.

Comments

comments

LEAVE A REPLY