Valsabbia, mercoledì Maroni inaugura la nuova autostrada digitale

0

Nozza di Vestone (Brescia) – Un investimento complessivo di 4,1 mln di euro per la realizzazione di 310 km di fibra ottica, 15 nuove centrali di telecomunicazione pubbliche, 100 nuovi armadi di strada e più di 400 tombini, oltre ai 70.000 mq di asfalto per il ripristino delle strade oggetto delle opere e a svariati km di segnaletica orizzontale: questi i numeri del progetto che in soli 8 mesi ha portato in Valle Sabbia la banda ultra larga al servizio di imprese, pubbliche amministrazioni e cittadini.

L’infrastruttura verrà inaugurata e presentata al territorio mercoledì 9 dicembre, a partire dalle 18.30, presso la sede della Comunità Montana a Nozza di Vestone, dal Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni insieme al Presidente della Comunità Montana Giovanmaria Flocchini, all’Amministratore delegato di Intred Daniele Peli e al coordinatore operativo di Secoval Marco Baccaglioni.

L’opera, fortemente voluta dalla Comunità Montana di Valle Sabbia, è stata realizzata – con il supporto di Regione Lombardia – grazie ad un accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico per l’espletamento del bando di gara da parte di Infratel, società in-house del Ministero e soggetto attuatore dei Piani Banda Larga e Ultra Larga del Governo. Il bando è stato aggiudicato ad Intred Spa, operatore bresciano da anni attivo nel settore delle telecomunicazioni, che ha realizzato una rete di circa 310 km in fibra ottica che garantisce a 197 sedi della P.A. connessioni a banda ultra larga (98 a 100/1000 Mbps e 99 sedi a 30 Mbps) e un collegamento al datacenter di Nozza di Vestone con connessione a 1000 Mbps. Un’autostrada digitale che favorirà da un lato il cambio di marcia dell’economia valsabbina incentivando permanenza, nascita e incoming di aziende sul territorio e dall’altro, per quanto riguarda le amministrazioni locali, la razionalizzazione dei servizi, ottimizzazione dei costi e informatizzazione dei comuni. Oltre a portare a cittadini e famiglie tutti i vantaggi di una rete internet di nuova generazione.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. L'italia è indietro tecnologicamente soprattutto per quando riguarda la connessione internet di 20 anni rispetto alla maggioranza dei paesi europei… In Romania trovi connessioni minime 60 megabit in download e 50 in upload

  2. ahahaha il mitico signore “Punto e Virgola”!!! L’uomo che passa 8 ore al giorno dinanzi a bsnews con decine di diversi nicknames. Un vero idolo del web,,,!!!,,,!!!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome