Sirmione, 80enne muore in casa: cadavere scoperto dopo due mesi

0
Bsnews whatsapp

Viveva a Sirmione Ingrid, 80enne di origine tedesca, il cui corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato ritrovato a due mesi dalla morte. I vicini non la vedevano da tempo, ma nessuno si era preoccupato finché un forte e cattivo odore si è diffuso nel vicinato.

Così le forze dell’ordine, riporta il Giornale di Brescia, sono intervenute nell’appartamento di piazzale porto Valentino, e hanno sfondato la porta che era chiusa dall’interno. All’apertura il corpo riverso a terra della donna. Dai primi accertamenti sembra che Ingrid sia morta per cause naturali. Il corpo è stato prelevato e trasferito alla camera mortuaria del cimitero. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI