Scontri Cremona, arrestato il 26enne bresciano: era in Francia

0
Bsnews whatsapp

Era in Francia e ora in carcere Eamuele Tonin, il 26enne di Brescia raggiunto da un avviso di garanzia lo scorso 20 ottobre, per gli scontri del 24 gennaio a Cremona durante la manifestazione dei centri sociali.

Durante il corteo ci furono diversi atti vandalici e per Tonin  l’accusa è di concorso in devastazione e saccheggio. Tonin si trovava in Francia per motivi di lavoro. L?avvocato del giovane chiederà gli arresti domiciliari. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Caro Silvio S. ti abbiamo cuccato ancora! Sei bravo a inventarti tanti fantasiosi nicknames. Complimenti! Per non farti sgamare la prossima volta evita il famoso spazio prima dei punti esclamativi o interrogativi. Un consiglio utile!

RISPONDI