Siglata l’unificazione delle quattro organizzazioni artigiane

0

di Enrico Giorgio Mattinzoli* – Dopo anni di dibattiti, incontri, diffidenze, speranze, progetti sottoscritti e successivamente disattesi; finalmente si è arrivati ad una intesa: le quattro Organizzazioni di Categoria dell’Artigianato hanno siglato l’accordo per l’unificazione. Soddisfatti i Presidenti di Associazione Artigiani, Confartigianato, CNA e Assopadana.

La firma definitiva dell’accordo avverrà sabato 16 giugno 2050 alla presenza del Presidente del Consiglio che atterrerà alle 09,30 all’Aereoporto G. D’annunzio da poco in piena attività. La giornata per il Presidente del Consiglio è prevista densa di impegni, dopo l’intervento con le Organizzazioni Artigiane presso la Sala Conferenze dello Stadio di Brescia in località Parco delle Cave da poco terminato, il capo del Governo taglierà il nastro del Salone della Ricerca e della Tecnologia presso la Fiera di Brescia rinata dopo anni di inattività, per poi recarsi alla ex Caffaro, area definitivamente bonificata dove alla presenza delle Autorità Cittadine inaugurerà il nuovo Centro Sportivo.

Il 2050 sarà quindi un anno da ricordare e, anche se” leggermente” in ritardo con le aspettative dei bresciani che da tempo, troppo tempo, erano in attesa della definizione di una serie di infrastrutture determinanti per lo sviluppo della provincia, nonché per la vivibilità del Territorio. Un anno memorabile anche per l’Artigianato bresciano che d’ora in avanti vedrà un’unica Organizzazione rappresentare gli artigiani bresciani. N

on credo e non voglio augurarmi che si debbano aspettare 35 anni perché le cronache locali debbano annunciare il termine dei lavori, nonché nel caso delle Organizzazioni Artigiane la fine del frazionamento; peggio ancora, però, sarebbe dover elencare una serie di opere programmate cinquant’anni prima e non ancora realizzate. Ma si sa, noi bresciani siamo oltre che infaticabili lavoratori, cittadini e imprenditori pazienti.

*Presidente Associazione Artigiani 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Il ragionamento è senza dubbio intelligente e illuminato, a cosa servono quattro associazioni? Chi o cosa rappresentano a parte gli eletti e gli stipendiati delle stesse? Dobbiamo aprire un dialogo e un confronto su questa circostanza.

  2. Sassolini che escono dalle scarpe per un mondo dell’economia simile alla politica. Brescia rimpiangerà un Presidente dell’artigianato come Mattinzoli che ha sempre detto con chiarezza le cose…anche a costo di restare isolato. Poi con il tempo ha sempre avuto ragione…Aspettiamo il 2050, forse qualcosa si avvererà!

LEAVE A REPLY