Controlli in stazione: quattro giovani presi con tirapugni, tv color e trapano

0

Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio disposti e potenziati dal Questore Esposito volti alla prevenzione e repressione dei reati in genere con posti di blocco e di controllo con l’identificazione di numerose persone ed il controllo di autovetture in transito nelle vie cittadine.

Gli agenti della Questura hanno arrestato tre persone per reati inerenti la detenzione e lo spaccio degli stupefacenti, per evasione e per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Sono state indagate a piede libero 17 persone per vari reati, 469 sono state identificate, controllati 207 veicoli, effettuati 9 posti di controllo ed 1 posto di blocco al casello di Brescia Est, eseguiti 13 provvedimenti di espulsione a carico di cittadini extracomunitari irregolari sul territorio nazionale e 8 Fogli di Via.

Nella serata di ieri, nel corso di tali controlli, quattro cittadini due italiani e due stranieri e tutti di età compresa tra i 18 ed i 22 anni, sono stati indagati per ricettazione.

Il fatto è avvenuto nei pressi di Viale della Stazione, all’interno del parcheggio delle autolinee. I quattro ragazzi che erano in gruppo, alla vista degli agenti hanno immediatamente cercato di allontanarsi. Fermati sono stati trovati in possesso di un televisore, di un tirapugni in legno, di 1 martello frangi-vetro, di una bilancia pesapersone, di un trapano, di arnesi vari atti allo scasso e di una caffettiera moka ancora imballata.

Interrogati sulla provenienza del materiale i giovani non hanno dato alcuna risposta plausibile. Tutti già gravati da precedenti quali furti e rapine, sono stati indagati per ricettazione.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY