Ricettazione di smartphone, caldaie, generatori e televisori: quattro denunciati

0
Bsnews whatsapp

Un controllo da parte di una pattuglia della Polstrada di Chiari ha permesso di sgominare una banda dedita alla ricettazione. Tutto è iniziato quando è stato fermata uno scooter guidato da un egiziano che trasportava un televisore, risultato rubato. L’uomo ha raccontato di aver acquistato la merce da un connazionale. Da lì la perquisizione dell’appartamento del “fornitore” dove i poliziotti hanno trovato altra refurtiva: una caldaia nuova, un generatore e quattro notebook, risultati anch’essi tutti rubati. Solo il generatore risultava essere stato acquistato, conuna scrittrura privata, da due napoletani di casa a San Donato Milanese.

Quando gli agenti si sono presentati alla loro porta hanno trovato un appartamento pieno di altri oggetti rubati tra cui 7 smartphone, gli adesivi di prestigiose marche di generatori, trolley, motoseghe ed elettrodomestici, probabilmente destinati alla vendita online con tanto di scontrini fotocopiati per gli eventuali acquirenti. I due napoletani sono quindi stati denunciati.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI