Bonus affitto per famiglie bisognose: c’è tempo fino al 31 gennaio per presentare la domanda

0
Bsnews whatsapp

È stato prorogato al 31 gennaio 2016 il bando relativo al bonus affitto, iniziativa che fa parte del pacchetto di misure straordinarie denominate “Reddito di autonomia” varate dalla Regione Lombardia.

Il contributo, a sostegno delle famiglie residenti in 155 Comuni lombardi, può essere erogato agli inquilini in difficoltà che abbiano un contratto di affitto sul libero mercato relativo all’abitazione principale.

Il beneficio è destinato ai nuclei familiari residenti, titolari di contratto di locazione formalmente registrato, in possesso di un reddito ISEE/FSA (Fondo Sostegno Affitti), calcolato sulla base del reddito e del patrimonio posseduto, compreso tra 7 e 9mila euro oppure con un indicatore inferiore al limite minimo previsto se si trovino in condizioni di diminuzione dell’ISEE-Fsa intervenuta tra i due bandi di sostegno all’affitto pubblicati nel corso del 2015.

Ai conduttori potrà essere erogato un contributo fisso una tantum fino a un massimo di 800 euro.

Tenuto conto della documentazione da esibire e del tempo necessario al materiale inserimento dell’istanza nella procedura informatica regionale le domande dovranno essere presentate ai CAAF convenzionati entro giovedì 28 gennaio 2016.

La deliberazione della Giunta Regionale che determina nel dettaglio i requisiti per l’accesso al contributo è scaricabile dal sito del Comune di Brescia all’indirizzo www.comune.brescia.it/servizi/casa nella sezione “Contributi ed Agevolazioni”

REDDITO DI AUTONOMIA 2015

CAAF ABILITATI DAL COMUNE DI BRESCIA ALLA RACCOLTA DELLE DOMANDE

ACAI – via Berchet 46 – tel. 030 5030739, via Lamarmora 254 tel. 380 1321755380 1321755 (su appuntamento)

ACLI – via Spalti San Marco 37 bis – via Corsica 165, via Milano 30 tel. 030 2409884030 2409884

(su appuntamento)

AMPI – via Pilati 5, tel. 030 2425318030 2425318 – via Repubblica Argentina 7 tel. 030 7689981030 7689981

CGIL – via Folonari 18, tel. 030 3729260

CISL – via Altipiani d’Asiago 3, tel. 030 3844720030 3844720

CONFSAL – via Monte Cengio 10, tel. 030 3390820

FENAPI – via Belvedere 14, tel. 342 7428794

MCL – c.so Garibaldi 29/b – via Calatafimi 8/a – via Cremona 97, tel. 030 49492030 49492 (su appuntamento)

UGL – via Divisione Tridentina 54 (primo piano), tel. 030 2423332030 2423332 (su appuntamento)

UIL – via Vantini 23, tel. 030 2906125030 2906125 (su appuntamento)

Si raccomanda di telefonare preventivamente per fissare un appuntamento e verificare gli orari di apertura.

L’elenco dei punti di raccolta è disponibile sul sito del Comune di Brescia all’indirizzo www.comune.brescia.it/servizi/casa nella sezione “Contributi ed Agevolazioni”.

Qualora le domande pervenute risultassero maggiori rispetto alle risorse disponibili, Regione Lombardia potrà proporzionalmente ridurre l’importo del beneficio.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI