Caso Mairano, Girelli contro la Lega: grave usare i social per seminare razzismo e discriminazione

0
Bsnews whatsapp

Ha espresso parole di forte condanna il consigliere Pd Gianantonio Girelli in merito al post pubblicato da Igor Zacchi, noto esponente del Carroccio bresciano, ex candidato sindaco di Mairano e consigliere comunale dello stesso paese, che sul web si è lasciato andare a considerazioni volgari e razziste nei confronti ugualmente di partigiani e immigrati. “Parole che si commentano da sole e che certo non si adattano a chi dovrebbe rappresentare le istituzioni locali – commenta Girelli in un comunicato che riportiamo in forma integrale – . Seminare odio per raccogliere qualche decina di “Mi piace” è davvero un’operazione sciocca e pericolosa di cui né i nostri territori né i nostri cittadini in questo momento storico già difficile, hanno bisogno. Grave, dunque che si usino i social network come culla del razzismo e della discriminazione”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI