Morta di parto, il direttore del Civile: Giovanna e la bimba uccise da un batterio

0
Bsnews whatsapp

Mentre in questi minuti si stanno celebrando i funerali di Giovanna Lazzari e della bimba di otto mesi che portava in grembo, il direttore sanitario dell’ospedale Civile di Brescia, Ezio Belleri prova a spiegare alle agenzie quello che potrebbe essere successo a mamma e figlia, entrambe decedute nel giro di qualche ora dopo essere state ricoverate.

Gli esiti dell’autopsia sul corpo di Giovanna sono ancora in attesa ma il direttore ipotizza che si possa essere trattato di un’infezione da streptococco. “Aspettiamo l’arrivo degli ispettori del ministero della Salute. Massima trasparenza, ma abbiamo approfondito ciò che è accaduto ed è emerso che tutto quello che doveva essere fatto è stato fatto”.

La famiglia di Giovanna poche ore dopo la duplice morte era in caserma per sporgere denuncia ai carabinieri e fare un esposto alla magistratura. Ora la task force inviata dal ministro Beatrice Lorenzin dovrebbe fare chiarezza sulle cause della morte, anche se il direttore Belleri ha sottolineato che “la paziente è stata gestita nel miglior modo possibile. Era affetta da una forma batterica, un’infezione da Streptococco, che ha scatenato gli eventi che hanno portato alla morte di entrambe”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI