Natività in Loggia: videoproiezioni delle più belle opere dedicate al Sacro

0

Proseguono gli eventi del cartellone “Brescia, momenti d’incanto”. Mercoledì 6 gennaio si concluderà “Natività in Loggia”, videoproiezioni dei dipinti provenienti dalle collezioni bresciane dedicate al tema sacro del Natale.

Della Pinacoteca Tosio Martinengo fanno parte le opere Natività con i pastori, San Gerolamo e un donatore (1530-1535 circa) di Alessandro Bonvicino detto il Moretto, Adorazione dei pastori (1540) di Giovanni Gerolamo Savoldo, Natività (1545 circa) di Giovanni Gerolamo Romanino, Adorazione dei pastori (1530) di Lorenzo Lotto e Adorazione del Bambino con i Santi Stefano e Antonino da Firenze (1524) di Callisto Piazza.

Dalla Collezione Paolo VI Arte Contemporanea, invece, proviene Jésus enfant bénit l’amour de Joseph et de Marie (Gesù Bambino benedice l’amore di Giuseppe e Maria), opera risalente al 1967 di Jean Guitton.

Nel Museo Diocesano sono conservati i dipinti La natività di Gesù (seconda metà secolo XVI) di Giovita Bresciano detto il Brescianino e Adorazione dei Magi della Scuola veneto cretese.

L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con Pinacoteca Tosio Martinengo, Collezione Paolo VI Arte Contemporanea, Museo Diocesano e Mcl – Movimento Cristiano Lavoratori.

Infine in piazza Vittoria sarà possibile salire a bordo del trenino di Natale per partecipare a un originale tour a spasso per la città, alla scoperta degli angoli più suggestivi. Informazioni su orari e acquisto biglietti: www.bresciamobilita.it.

Comments

comments

LEAVE A REPLY