Metro Vittoria, pensilina troppo bassa. I viaggiatori rischiano di sbattere la testa

0
Bsnews whatsapp

La tettoia che copre la scala di accesso e di uscita della metropolitana della stazione Vittoria è a rischio capocciata. Chi scende e sale dalle scale (mobili e non) ed è altro più di un metro e settanta è costretto ad abbassare la testa quando incontra la tettoia realizzata per proteggere i viaggiatori dalla pioggia. Diversamente ci sbatte contro i denti.

Il problema è il posizionamento della stessa, troppo bassa rispetto alle scale. Ma Brescia Mobilità, interpellata sulla questione, ha specificato che si tratta di una copertura provvisoria e che già nelle prossime ore dovrebbe essere sostituita da quella definitiva. Per ora vale la pena fare attenzione alla testa.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Cito da questo sito:

    “Su progetto dell’architetto Vera Sabatti di Brescia Mobilità, le pensiline avranno il compito di proteggere dalle intemperie le scale di accesso ai treni, salvaguardando sia la conservazione delle opere sia la sicurezza dei cittadini impedendo che i gradini divengano scivolosi per umidità o pioggia.
    Il costo dell’intero progetto, steso su sollecitazione della stessa Commissione, è di circa 5,3 milioni di euro: 3,9 milioni di opere civili, 746 mila euro di impianti, 386 mila euro per i pannelli fotovoltaici e 283 mila euro per le opere di remotizzazione. Il commento dell’assessore alla Mobilità della Loggia, Federico Manzoni, riportato sulle colonne di Bresciaoggi: «Questo investimento rientra nel finanziamento previsto da una delibera del Cipe per 3,9 milioni di euro, cui si potranno aggiungere, a copertura della somma totale, i risparmi che puntiamo a maturare su altre voci della complessiva delibera Cipe su Brescia da 22 milioni». L’inizio dei lavori, realizzati solo di notte, tra l’una e le quattro) è previsto indicativamente per la primavera del 2015.”

    Intanto non si capisce perché realizzarle (non esistono praticamente da nessuna parte), e poi li manderei un tv, come fanno in Giappone, a scusarsi di avere fatto una simile xxxxxxx pagata con soldi pubblici. Copertura provvisoria?? Cosa fanno, le prove? Prendono anche in giro, capito?

  2. fuori il nome del geniaccio che ha fatto la favolata con i nostri soldi!!! Praticamente hanno fatto una cosa provvisoria che dovrà essere sostituita da un’altra provvisoria giusta prima di quella definitiva? Ma a Brescia Mobilità il capo dorme? Quanto guadagna il capo di questo genio? Ed il genio stesso quanto guadagna? Ma davvero non sento la necessità di dimettersi e chiedere scusa?

  3. Siccome è provvisoria, facciamo una idiozia? A chi la volete dare a bere? E noi siamo in queste mani? Peraltro chiediamoci quanto si intascano al mese i geniacci che han partorito questa pensata. Sindaco, decenza vorrebbe che questi soggetti fossero cacciati dall’incarico. Che dice? Lo farà?

RISPONDI