Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile, la provincia incontra i comuni della pianura bresciana

0

La Provincia di Brescia ha incontrato i Sindaci dell’hinterland e della pianura bresciana per presentare un percorso di sviluppo, gestione e monitoraggio dei PAES (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile). Il PAES uno è strumento fondamentale per la pianificazione degli interventi sul patrimonio delle amministrazioni, edifici, sistema illuminazione, parco veicolare, e un documento necessario per la candidatura ai finanziamenti nazionali ed europei.  "Incontrare i Sindaci della pianura – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli – significa coinvolgere Comuni che non hanno un Ente coordinatore, come sono le Comunità Montane in altre zone del territorio, e quindi la Provincia, quale "Casa dei Comuni" intende creare sinergie positive e propositive affinché si possano condividere progetti importanti e reperire fondi utili al bene della collettività".

Il sistema di pianificazione vuole essere un’ opportunità per costruire una rete attiva e partecipata delle amministrazioni che possano dialogare tra di loro anche attraverso uno strumento, quale il PAES, per lo sviluppo di azioni mirate a una logica di economie di scala e alla programmazione di progettualità finalizzate al reperimento di finanziamenti Europei e non.

"Un incontro importante – ha concluso il Presidente Mottinelli – che ci ha permesso di far conoscere gli strumenti che la Provincia mette a disposizione dei Comuni, convinti del fatto che predisporre una piattaforma e un software per l’elaborazione dei Paes e il loro monitoraggio sia una grande occasione per guardare a un futuro ricco di azioni concrete che possono migliorare la qualità  dei servizi sul territorio".

Comments

comments

LEAVE A REPLY