Niente ricorso per Brescia-Cesena. Le rondinelle restano quarte

0

Niente ricorso per i cesenati. Dopo la partita contro il Cesena, in cui il Brescia ha vinto per 2-1, la società romagnola sembrava essere intenzionata a contestare in modo ufficiale la partita per richiedere che fosse rigiuocata a causa di un presunto errore arbitrale in seguito all’espulsione di Molina.

Secondo il Cesena l’arbitro avrebbe dovuto far riprendere il gioco con una rimessa dal fondo e non con una punizione in mezzo al campo come è successo. Questa solo una delle contestazioni da parte dei romagnoli verso la direttore di gioco, ma il giudice sportivo può omologare il risultato di 2-1 a favore del Brescia che con gli ultimi tre punti guadagnati raggiunge il quarto posto e 38 punti in classifica.

Comments

comments

LEAVE A REPLY