Sessantenne ustionato da uno strano oggetto trovato nel bosco

0

Stava camminando nel bosco quando ha visto un oggetto “strano” in metallo di cui non capiva ne origine ne provenienza. Ha deciso quindi di raccoglierlo e portarlo a casa per esaminarlo meglio. Non sapendo di che cosa si trattasse l’ha girato e rigirato tra le mani finché non è esploso, cosa che le ha provocato ustioni alle mani e al viso.

Lo sfortunato è un uomo di 60anni che in seguito all’esplosione è stato ricoverato all’ospedale per le ustioni. Secondo le prime informazioni date dai carabinieri si tratterebbe di un arnese contenete polvere da sparo, utilizzato dai boscaioli per far cadere i rami secchi delle piante.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Quale bosco? Dove? Sarebbe anche utile spiegare che tipo di “arnese” sarebbe quello usato dai boscaioli e, magari, pubblicare un disegno o una foto utile a riconoscerlo.

LEAVE A REPLY