Contraffazione, sequestrati 3.500 cappottini per cani a Capriano

0

3500 cappottini per cani contraffatti sono stati scoperti dalla Guardia di finanza di Padova a Capriano del Colle. Le indagini – l’operazione era nominata «Happydog» – è iniziata seguendo un 36enne cinese, Z.W., che ha un’attività commerciale nella zona industriale di Padova.

Nel suo negozio sono stati trovati circa 100 cappotti falsi e da lì le fiamme gialle sono risalite al fornitore: si tratta di un 31enne cinese con base nel bresciano. L’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Cinese? Ma oltre a contraffarre sanno fare altro qui in a Italia? Ah si… gli involtini primavera ed il pollo (forse) alle mandorle…

LEAVE A REPLY