Puegnago, scoperta maxi discarica abusiva di rifiuti pericolosi in area protetta

0

700 metri quadrati di territorio sottoposto a vincolo ambientale e circa 80 mila metri cubi di rifiuti ammassati. A scoprire la maxi discarica nel comune di Puegnago del Garda è stata la Guardia di Finanza che ha sequestrato l’area.

Le Fiamme Gialle hanno trovato un deposito abusivo e pericoloso di rifiuti solidi urbani, rifiuti speciali e speciali pericolosi, tra cui anche pezzi di coperture in cemento-amianto la cui pericolosità dipende dal grado di usura. Ad essere fortemente cancerogene infatti sono le minuscole fibre di amianto che volano nell’aria in seguito allo sbriciolamento dello stesso provocato dall’erosione dello stesso.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. sarà stato qualche islamico che vuole sterminare le nostre tradizioni cristiane. Per fortuna che non si può più andare in giro col burqa. Se vogliono scoprire i colpevoli, ci vuole più controllo nelle moschee.

LEAVE A REPLY