La lite con il marito, la fuga a piedi e la richiesta d’aiuto in una pizzeria

0

Quando ha spalancato la porta della pizzeria La Pizzerella di Nuvolento era visibilmente sconvolta e aveva un dito insanguinato. La 54enne protagonista si è rivolta prima ai clienti e poi al personale della pizzeria in cerca di aiuto raccontando di una lite violenta con il marito che l’ha portata a fuggire.

Il personale della pizzeria ha chiamato subito il 112 per richiedere l’intervento dei sanitari, giunti sul posto poco dopo. La donna è stata quindi trasportata all’ospedale di Gaverdo per essere medicata. A quanto si apprende la 54enne e il marito avrebbero litigato poco prima nel parcheggio di un supermercato. La paura l’avrebbe portata quindi a scappare a piedi e chiedere aiuto in pizzeria. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Brescia.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY