Brescia, oltre 166mila multe nel 2015. 113 al giorno solo per le Ztl

9

Nel 2015 la Polizia Locale di Brescia ha staccato 166mila multe, di cui una su quattro per mancato permesso di entrare nelle zone Ztl, vale a dire più di 113 multe al giorno. A dare i numeri l’assessore alla Sicurezza del Comune di Brescia, Valter Muchetti insieme al comandante della Polizia Locale, Roberto Novelli e al commissario Francesco Natoli.

Nel dettaglio sono 50mila le sanzioni per divieto di sosta e altre 52mila per il mancato pagamento del parchimetro, mentre 900 automobilisti sono stati multati per aver parcheggiato negli spazi riservati ai disabili pur non avendone diritto. I 103 agenti in servizio hanno controllato 21mila autovetture e tolto 57mila punti della patente.

Comments

comments

9 COMMENTS

  1. pensa, e poi dicono di non avere mai soldi a disposizione per nulla. Pensate cosa farebbero se noi facessimo davvero i bravi e smettessimo di regalare loro soldi a iosa

  2. A proposito : le multe prese in tangenziale sud dai pirla che correvano oltre i 90 km./ h vanno pagate si o no ? Qualcuno dei pirla multati si è rivolto a Rolfi come lo stesso aveva scritto il 15/1/2016 ? E come è andata ?

  3. Il dato, di per sé, è poco significativo. L’importante è sapere quante sanzioni sono state effettivamente pagate, quante sono in una fase di contenzioso e quante risultano impossibili da incassare.

  4. Un solo dramma assessorile: le multe per violati accessi ZTL sono drasticamente diminuite nel 2015. Siamo di paercchio “fuori budget”e ci sono pur sempre le milionate di euro di debiti del Metrobus da pagare. Cosa fare ? Cambiamo di botto gli orari di accesso ad alcune ZTL così torniamo oltre le 50.000 multe, magari 60.000 con quelli che ovviamente “coglieremo impreparati”. I commercianti del centro si lamentano ? Pazienza, tanto prima o poi chiudevano ugualmente. Non per niente a suo tempo abbiamo dato il via libera alla costruzione del mostro Frecciarossa.

LEAVE A REPLY