Best di Aib: agli studenti migliori un contratto in azienda

0
Bsnews whatsapp

Il Gruppo Giovani Imprenditori di Associazione Industriale Bresciana presenta la seconda edizione di “Best” (www.bestbrescia.it), il progetto che avvicina le imprese alle scuole superiori, offrendo agli studenti una concreta opportunità di lavoro. Sei aziende, sette studenti e 1 società di selezione del personale per un unico obiettivo: l’assunzione a tempo determinato per sei mesi.

I contenuti e le modalità di partecipazione al progetto sono stati illustrati questa mattina dal presidente del Gruppo Giovani AIB, Alberto Faganelli, intervenuto insieme alla vice presidente con delega alla Commissione Scuola, Anna Tripoli, e alla project leader di “Best”, Alice Palumbo.

“Un progetto in crescita che ripresentiamo con convinzione quest’anno anno, dopo il successo del 2015. Molte delle aziende che hanno partecipato alla prima edizione, infatti, sono intenzionate a confermare a tempo indeterminato i ragazzi inizialmente assunti con un contratto di sei mesi”, ha sottolineato il presidente dei Giovani AIB, Alberto Faganelli.

“Abbiamo contattato tutte le scuole di Brescia e provincia per promuovere Best e gli imprenditori si sono messi disposizione per presentare di persona il progetto agli studenti – ha spiegato Anna Tripoli – Le aziende crescono grazie alle persone ed è per questo che siamo in prima linea alla ricerca dei talenti migliori”,

“La scommessa è di andare a individuare i giovani con il miglior potenziale e trasformarli in veri professionisti”, ha aggiunto Alice Palumbo, project leader di Best.

Best – acronimo di Business Excellent Student Talent – si rivolge a tutti gli studenti che frequentano il quinto anno degli istituti superiori bresciani con l’intento di valorizzare i talenti migliori in diverse aree di specializzazione: area informatica, area chimica, area commerciale, area meccanica.

Il Gruppo Giovani AIB, in collaborazione con la società di selezione del personale Trenkwalder e sei aziende (AS Borsoni Worldwide, Colorificio Bresciano, Italian Gasket, La Cibek, NTM, UMR) svilupperanno un percorso mirato a individuare i migliori studenti da inserire in organico con un contratto a tempo determinato della durata di sei mesi.

Dopo aver inviato la loro candidatura (il termine scade il 31 marzo), gli studenti affronteranno in primavera una serie di test selettivi, per aggiudicarsi in settembre un posto di lavoro a tempo determinato in una delle aziende partner del progetto.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI