Delegazione cinese in visita alla Camera di Commercio

0

Una delegazione imprenditoriale cinese è stata ricevuta ieri, per una visita istituzionale, presso la Camera di Commercio di Brescia. Ad accoglierla il Presidente Giuseppe Ambrosi, la Presidente dell’Azienda Speciale Pro Brixia, Giovanna Prandini, il Segretario Generale Massimo Ziletti e Marina Berlinghieri, capogruppo Pd Commissione Politiche Europee della Camera dei Deputati, promotrice dell’incontro.

Presenti, nella delegazione cinese, Sun Qun, Direttore della “Settimana del Design di Pechino”, Yao Yingjia, vice presidente del Gruppo Lenovo, Angela Zhou, Presidente di Milano Huaxia Group e Piero Ling co-fondatore di SlowFood – Great China.

La delegazione ha avuto modo di approfondire la conoscenza della realtà economico-produttiva del territorio bresciano, riscontrando molti aspetti di interesse per lo sviluppo dei rapporti economico/imprenditoriali tra Brescia e la Cina, soprattutto riguardo ai settori d’eccellenza dell’agroalimentare e del design. Grande interesse ha suscitato anche la proposta turistica del territorio bresciano.

“La realtà economica bresciana – ha sottolineato il presidente della Camera di Commercio di Brescia Giuseppe Ambrosi – è caratterizzata da un variegato sistema produttivo che, grazie soprattutto alla sua grande competitività in termini rapporto qualità/prezzo, può risultare di estremo interesse per il mercato cinese. E’ pertanto importante guardare con rinnovata attenzione a questo mercato, affinché si possano incrementare ulteriormente i rapporti economico-commerciali con le nostre imprese”.

“Credo sia il momento di consolidare partnership culturali e commerciali con la Cina – ha dichiarato Marina Berlinghieri, capogruppo Pd Commissione Politiche Europee – studiando strategie per veicolare il sistema Italia all’interno di un mercato che si dimostra sempre più interessato a evidenziarne le caratteristiche. Innovazione, food e design sono settori in cui il nostro Paese può continuare a fare la differenza, con un’identità definita che rende il prodotto italiano unico nel mondo”.

A tutto il terzo trimestre 2015 (ultimi dati ufficiali disponibili) l’export bresciano verso la Cina, in termini assoluti, si è attestato ad € 275.573.777. I principali settori di interesse del mercato cinese verso i prodotti bresciani risultano, al momento, essere quelli delle macchine utensili (37%), dei veicoli da trasporto (23%) e della metallurgia (13%).

Comments

comments

LEAVE A REPLY