Aggressioni autisti, la Provincia ascolta la Cgil: presto le paratie sui bus

0

Dopo 15 scioperi in un anno e mezzo da parte dei lavoratori Sia, la Provincia di Brescia accoglie l’appello di Rsu di Sia, Filt Cgil di Brescia e della Lombardia e Camera del Lavoro di Brescia per migliorare la sicurezza dei lavoratori dell’azienda, in particolare per fermare il triste fenomeno delle aggressioni ai danni degli autisti e controllori del trasporto pubblico locale

Un’inchiesta del luglio 2015 dell’Asl bresciana ha confermato 21 casi di violenza solo ai danni dei lavoratori della Sia. Numeri che richiedono un intervento urgente da parte degli enti preposti al controllo della sicurezza. A questo proposito la Provincia di Brescia ha assicurato che si impegnerà per trovare soluzioni alternative accogliendo positivamente la proposta del sindacato di adottare paratie protettive per il posto di guida, in particolare sulle linee maggiormente a rischio aggressione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY