Cambio della guardia alla Cisl di Brescia. Torri dimissionario, il 3 marzo l’elezione del successore

0
Bsnews whatsapp

Giovedì 3 marzo nell’Auditorium della sede cittadina in via Altipiano d’Asiago, 3 si riunirà alle 9.30 il Consiglio generale della Cisl bresciana. All’ordine del giorno ci sono le dimissioni da segretario generale di Enzo Torri, l’elezione del nuovo segretario e della nuova Segreteria. Alla riunione parteciperà anche il segretario regionale Osvaldo Domaneschi.

Le dimissioni di Torri arrivano a cinque anni dalla sua elezione alla guida della Cisl provinciale avvenuta il 23 novembre del 2010, "una scelta – spiega il segretario uscente – che ho fatto  per favorire la costituzione di un nuovo gruppo dirigente in vista del Congresso del 2017".

Ringraziando gli iscritti, i delegati, gli operatori e tutto il gruppo dirigente, Torri sottolinea che si è vissuto insieme "un periodo in cui l’organizzazione è stata chiamata a misurarsi con una crisi economica durissima, ad assumersi tante nuove responsabilità e a raccogliere sfide sempre più impegnative".

"Personalmente – conclude il segretario uscente – ho cercato di vivere questa esperienza a viso aperto, nel solo interesse di chi affida alla Cisl la rappresentanza dei suoi bisogni, per il bene comune. A bilancio di questi anni posso dire con orgoglio che lavorare per gli altri, perché questo è in fondo il mestiere del sindacalista, è sempre un impegno gratificante".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Sotto a chi tocca. Sarà, ma a me sembra che ormai i sindacati si siano adeguati all’andazzo generale della politica: tutto un magna magna

RISPONDI