Via Solferino, 35enne fermato con hashish e un coltello a serramanico

0

Nel pomeriggio di domenica, alle 15, la volante del Commissariato Carmine ha fermato in via Solferino, nei pressi del parcheggio dell’autostazione Sia, un cittadino del Ciad di 35 anni, indagandolo poi per possesso di oggetti od armi atti ad offendere e per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Alla richiesta degli agenti che gli chiedevano di mostrare cosa avesse nella tasca rigonfia della felpa, l’uomo ha estratto spontaneamente un coltello a serramanico. Identificato è risultato essere gravato da precedenti di polizia inerenti reati contro il patrimonio. Sottoposto a perquisizione, quindi, il giovane è stato trovato in possesso di 10 stecche di sostanza stupefacente tipo hashish nascoste all’interno del cappuccio della felpa e di peso complessivo pari a 22 grammi circa.  

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Un cittadino del Ciad, cosa ci fa a Brescia uno spacciatore clandestino?
    Mettiam olo su una zattera e spingiamolo al largo nel Mediterraneo, oppure mandiamolo in esilio in Siria

  2. Sindaco, Prefetto, Questore, Procuratore della Repubblica, Presidente Tribunale e Partiti di maggioranza SE CI SIETE BATTETE UN COLPO prima che la situazione degeneri a furor di Popolo.

  3. chiaro esempio di come l’ italia è il paese di tutti quelli che vogliono soggiornarci per delinquere impunemente mentre lo stato guarda per aria !

LEAVE A REPLY