Ritrovato nelle acque di Campione del Garda il corpo del sub di origini ucraine

0
Bsnews whatsapp

E’ stato probabilmente un malore a stroncare il sub che ieri ha perso la vita nelle acque benacensi di Campione del Garda. Il 55enne di origini ucraine si era immerso insieme ad una compagnia di sommozzatori e ad un amico che ha dato l’allarme.

I soccorsi, tuttavia, non hanno dato l’esito sperato e il corpo dell’uomo è stato recuperato ad 80 metri di profondità.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ma non si può studiare qualcosa per prevenire tutte queste morti di sub? Servizi di sicurezza più adeguati e celeri o revoca del patentino dopo una certa età?

RISPONDI