Ladri di ghisa, a Montichiari arrivano i tombini dotati di antifurto

0

Non solo abitazioni, auto e moto. Arrivano anche i tombini dotati di antifurto, costruiti con un nuovo metodo per evitare che vengano rubati. A Montichiari è questa la soluzione adottata per evitare i numerosi furti di ghisa, registrati anche in pieno giorno. Nel comune bassaiolo ne verranno posizionati 80 per un investimento pari a 14mila euro, a testimonianza del fatto che la situazione è critica poiché genera anche risvolti pericolosi relativi alla sicurezza stradale.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Non mi risulta che in meridione rubino i tombini. Probabilmente Gigio deve avere la coda di paglia oppure è il solito pseudo leghista che non sapendo trovare soluzioni si nasconde come gli struzzi dietro le solite banalità. Inoltre mi risulta che le fonderia che possano reciclare il prodotto sono tutte in territorio padano. Agli imprenditori che alimentano questo traffico Gigio ha qualche altra perla di saggezza da suggerire?

  2. di sicuro nn sono meridionali ma quelle teste dic… di slavi,tuttavia se l,italia è ridotta cosi un buon 80% lo si teve ai terù

  3. Lo sanno tutti che la maggior parte delle fonderie si trova in provincia di Enna… Qui al nord i pochi imprenditori che potrebbero comprare la ghisa rubata sono tutti slavi o romeni, si sa…

  4. Caro 19.23, scrivi pure per esteso: tanto i tuoi insulti restano qui in bella evidenza, come quelli degli altri… A proposito: io sto postando alle 18:48, perchè comparirà 19:48?

  5. Ladri quelli che rubano i tombini, ricettatori quelli che li comprano. Punire entrambi. Non pensi? Oppure siccome ci sono i ricettatori tu assolvi i ladri?

  6. Anche tu devi aver avuto qualche trauma da piccolo. Sei peggiorato con l'età o sei stato così oggetto di esperimenti alieni. Non riesci a mettere in riga neanche un concetto in italiano. Probabilmente sei proprio tu il pseudoleghista dotato di super intelligenza che in realtà è un frustrato pericoloso per la società. E poi se tutto parte dal tuo nik……

LEAVE A REPLY