Poco più di tre mesi alla camminata sulle acque del Sebino. Svelati i divieti per i visitatori

0

Si avvicina la data di apertura dell’attesissima opera "The Floating Piers", la passerella sul lago d’Iseo ideata dall’artista newyorkese Christo in programma dal 18 giugno al 3 luglio prossimi.

Intanto sono state rese note le modalità di fruizione dell’opera, dove si potrà camminare scalzi o al massimo con scarpe comode, ovviamente senza tacchi. La passeggiata di 3 km sarà garantita anche per disabili in carrozzina, bambini sul passeggino e cani, a patto che siano al guinzaglio e muniti di museruola.

Possibile anche fare il bagno o prendere il sole, anche se difficilmente la grande massa di visitatori consentirà la seconda ipotesi. Vietate biciclette, skate e pattini, ma anche il podismo.

Impossibile ipotizzare attracchi con barche di qualsiasi tipo. La navigazione, peraltro, sarà vietata nelle vicinanze dell’opera, e ridotta su tutto il lago.

La passerella sarà fruibile 24 ore su 24.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Mi sembra un autentico miracolo che questo artista sia riuscito a fare una cosa del genere in un paese vessato dalla burocrazia. Buon segno

  2. L'unica parte che merita di Brescia, le valli e zona sebino e alta valle camonica, il resto di Brescia è spazzatura

LEAVE A REPLY