Selfie pericolosi oltre i binari sul Lago d’Iseo. L’area viene transennata dalla polizia

0
Bsnews whatsapp

La selfie mania spesso spinge ad andare oltre il buonsenso. È accaduto a Pilzone, sul lago d’Iseo, in prossimità della ferrovia sebina, dove negli ultimi giorni residenti, passanti e turisti hanno ceduto alla tentazione dell’autoscatto incuranti del pericolo, tanto da scavalcare il muretto di protezione e attraversare i binari per immortalare il ponte "The Floating Piers" dell’artista Christo, che sta prendendo forma in queste settimane.

Risultato? Treni costretti a rallentare e, in alcuni casi, addirittura a fermarsi. La polizia è dovuta intervenire transennando l’area.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Questa foto-mania sta facendo diventare pazza gente apparentemente normale. Che poi tutte ste foto finiscono nel dimenticatoio. Ma si può costringere un treno a fermarsi per un selfie?? Uscite da sti smartphone!

  2. ma che significa sta cosa? la passarella? ma a che serve? non ditemi che è un opera d’arte perchè le opere d’arte sono ben altra cosa….. a me sembra solo una trovata pubblicitaria per attirare gente in un posto dove non c’è niente….. mah….

RISPONDI