La Waterpolo continua a volare. Zugni e Scropetta trascinano le calottine bresciane al successo a Milano

0

La sosta pasquale non ha interrotto la marcia di Brescia Waterpolo in vetta alla classifica del girone 2 di Serie B. I ragazzi di mister Sussarello hanno espugnato la Piscina Siani di Milano, sconfiggendo i padroni di casa del CUS GEAS con il punteggio di 6-5, al termine di una gara sempre sul filo dell’equilibrio. Migliori marcatori Zugni e Scropetta con due reti a testa.

L’equilibrio che dominerà il match si intuisce già dal primo periodo, che si conclude sullo 0-0. Nel secondo Brescia si porta sul doppio vantaggio grazie alle reti di Lambruschi e Maitini, mentre Milano si affida a Tosi per accorciare le distanze. Nella terza frazione i padroni di casa impattano sul 2-2 con il gol di Anelli, ma Scropetta e Zugni suonano la carica per le calottine bresciane e allungano sul 4-2. Le emozioni del terzo periodo non sono finite: prima il gol del

3-4 Milano ad opera di Vereczkey, poi in chiusura la rete ancora di Scropetta per il 5-3 ospite. L’ultima e decisiva frazione si apre con il nuovo tentativo milanese di riaprire il match, con il gol di Lizzari, ma Zugni riporta sul doppio vantaggio i suoi. Ancora Lizzari, a quattro dalla fine, riavvicina Milano, ma Brescia controlla bene nelle battute finali e porta a casa tre punti importantissimi.

CUS GEAS MILANO – BRESCIA WATERPOLO 5-6

Parziali: 0-0; 1-2 (1-2); 2-3 (3-5); 2-1

CUS GEAS Milano: Guasto, Guerrini, Lizzari (2), Tosi (1), Vereczkey (1), Anesini, Gorreri, Campagnoli, Giusti, Anelli (1), Foroni, Mineo, Anelli. All. Catalano. 

Brescia Waterpolo: Voltolini, Scropetta (2), Zugni (2), Lambruschi (1), Maitini (1), Lanfranco, Curzi, Di Rocco, Sekulic, Sedaboni, Tononi, Duina, Dalla Bona. All. Sussarello.

Arbitro: Savino di Genova.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY