La Finanza bacchetta Edolo: scontrini irregolari. 22 sanzioni su 25 controlli

0
Fiamme Gialle a Brescia
Guardia di Finanza a Brescia
Bsnews whatsapp

Bar, ristoranti e negozi di Edolo sono finiti sotto la lente d’ingrandimento della Guardia di Finanza, che nei giorni scorsi ha compiuto controlli a tappeto nella località turistica camuna. Dal punto di vista della legalità il bilancio è disarmante: 22 sanzioni su 25 esercenti controllati e 90% di irregolarità riscontrate nelle emissioni degli scontrini.

I proprietari delle aziende in questione dovranno versare la totalità dell’imposta evasa calcolata sul prezzo dei beni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Attendiamo comunicato di solidarietà agli onesti commercianti camuni, rispettosi delle radici cristiane e delle tradizioni locali, vessati ingiustamente da parte di Bordonali, Beccalossi e Rolfi. Ovviamnete, dalla solidarietà saranno esclusi kebabbari, fruttivendoli stranieri e, soprattutto, macellerie halal.

  2. Da camuno, profondamente indignato, seguirò con molta attenzione gli sviluppi della vicenda, nella speranza che i politici locali (molti dei quali accomodati al Pirellone) non gridino al solito complotto, invocando controlli altrove e spostando il mirino su altri scandali.

  3. Eccolo il bacino elettorale della Lega. Non c’é in comunicato della Bordonali che evidentemente non si scompone di fronte alla violazione di queste NOSTRE leggi. LADRONI A CASA NOSTRA.

  4. Si scoprirà che i lumbard daranno ragione ai furbetti dello scontrino perché la disobbedienza fiscale è il primo passo verso l'autonomia.

  5. Gia’ la solita ironia comunista degli anni novanta per screditare la lega. Come se gli evasori siano solo leghisti, la sinistra paga tutto e non evade…

  6. …. sempre detto che la Guardia di Finanza è in mano ai cattocomunisti… == Grazie Fiamme Gialle. I Cittadini onesti sono con voi.

  7. Ma tu pensi che ci sia una parte del mondo dove funzioni tutto e non succedono fenomeni di corruzione? Persino il vaticano, cuore della giustizia divina non ne e’ esente, anzi e’ in pole position e ti stupisci del nord? Ma ragioni da bambino che crede ancora alle bugie dei preti?

RISPONDI