Via Montegrappa, cede la ringhiera del balcone: 39enne precipita e muore

0

La ringhiera ha ceduto e l’uomo è precipitato dal balcone: è morto così, ieri, in via Montegrappa, un 39enne di origine rumena. Secondo le ricostruzioni dei testimoni l’uomo stava fumando una sigaretta appoggiato alla ringhiera del balcone, che però ha ceduto. Nonostante i soccorsi, il trauma è stato troppo forte e il 39enne è deceduto dopo poco al Civile. Una tragedia che si poteva evitare secondo i condomini, visto che da tempo si era denunciata la pericolosità di quei balconi. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. non per far polemica,,,,ma se la mia ringhiera è pericolante,,me la aggiusto!!!!ne va della sicurezza della mia famiglia nonché mia,,,,

  2. Se vivi in un condominio non puoi toccare una virgola o rischi denunce oltre alle ire dei condomini. Le denunce a quanto pare era già state fatte; le spese condominiali servono a pagare anche manutenzione ordinaria e straordinaria. Se questa non è stata fatta l'amministratore di condominio sarà chiamato a rispondere

  3. Se la denuncia era stata fatta da tempo e i condomini non volevano fare i lavori l’amministratore doveva farli d’ufficio addebitando le spese ai condomini per pericolosità. Bisogna vedere se sono stati fatti tutti questi passi. L’Amministratore si esime dalle responsabilità se ha disposto i lavori d’urgenza in mnacanza di decisione dei condomini…

LEAVE A REPLY