Brescia bloccato sul 2-2 dal Perugia, ma il bicchiere è mezzo pieno

0
Pallone da calcio
Pallone da calcio
Bsnews whatsapp

Nella partita che nessuna delle due poteva sbagliare, alla fine esce un pareggio sulla ruota del Rigamonti. Ma è il Brescia ad essere più soddisfatto del Perugia: il pari è meritato, ma arriva dopo una prima mezz’ora da incubo nella quale la difesa delle rondinelle è stata uno scolpasta consentendo ad Ardemagni di realizzare per due volte. Poi, la reazione: Andrea Caracciolo accorcia a pochi minuti dall’intervallo, Calabresi segna il 2-2 a tempo scaduto mandando su tutte le furie Bisoli, espulso nello stadio (9 mila presenze, ormai una consuetudine) che fu suo da calciatore con il Brescia di Baggio.

Boscaglia sorprende in avvio preferendo Castellini (sarà il peggiore) a Lancini e l’Airone a Geijo. E il Perugia sembra più tonico. La difesa sbanda ogni volta che subisce una ripartenza: AL 19′ Aguirre serve Ardemagni, su cui non chiude nessuno e nemmeno Minelli pare irreprensibile. E’ 1-0. La doppietta arriva 10 minuti dopo e sembra calare il buio sul Brescia, mai sotto 0-2 in tutto il campionato nelle partite interne.

Per fortuna gli esterni funzionano. Kupisz mulina a destra, Embalo a sinistra pesca il cross per la testa di Caracciolo al 39′: l’Airone insacca, ringraziando l’esitante uscita di Rosati. La dedica è al cielo per il presidente Corioni.

Nella ripresa, Boscaglia inserisce Marsura per Camilleri ed è una mossa azzeccata. Embalo, scatenato, colpisce il palo di testa e per due volte sfiora il pareggio. Le rondinelle poi si spengono, rischiano di subire il tris di Ardemagni ma la bandierina dell’assistente le salva (fuorigioco, peraltro giusto). Il finale è all’arrembaggio. Un discusso corner al 93′ viene battuto da Mazzitelli per la sponda aerea di Caracciolo, sul secondo palo c’è Calabresi a buttarla dentro di testa. Sabato si va a Cagliari, senza lo squalificato Geijo.

LA NUOVA CLASSIFICA

IL TABELLINO

BRESCIA-PERUGIA 2-2

RETI: Ardemagni (P) al 18′ e 29’pt, And.Caracciolo (B) al 36’pt; Calabresi (B) al 48’st

BRESCIA (4-2-3-1):Minelli, Camilleri (9’s.t. Marsura), Calabresi, Castellini, Coly, Martinelli (23’s.t. Geijo), Mazzitelli, Kupisz, Morosini (23’s.t. Bertoli), Embalo, Caracciolo And. (Cap.)

A disposizione: Arcari; Venuti, Lancini E., Abate, Salifu, Rosso

Allenatore: Boscaglia

PERUGIA (4-2-3-1):Rosati, Del Prete (Cap.),Belmonte, Mancini,Spinazzola, Zebli, Milos, Aguirre (33’s.t. Rizzo), Della Rocca, Guberti (17’s.t. Drolè), Ardemagni

A disposizione: Zima; Monaco, Rizzo, Fabinho, Rossi, Molina, Bianchi

Allenatore: Bisoli

Arbitro: Abbattista di Molfetta

Note: ammoniti Mazzitelli, Geijo, Zebli, Drolè. Belmonte. Angoli 5-5

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI