Famiglia Vertua al completo. Dopo 957 giorni di attesa è arrivata dal Congo Marie Benedicte

0
Bsnews whatsapp

Finalmente a casa. Marie Benedicte – la bambina congolese adottata dalla famiglia Vertua di Mompiano – è arrivata a Brescia dopo un interminabile attesa lunga 957 giorni.

Insieme a lei sono arrivati altri 22 bambini da Kinshasa, pronti ad iniziare la loro nuova vita, stoppata nel settembre del 2013, quando nonostante l’adozione ratificata dal tribunale congolese, il governo locale bloccò le partenze di tutti i bimbi per irregolarità riscontrate in alcune pratiche inglesi e statunitensi.

Un incubo che, finalmente, è finito con un dolce risveglio in famiglia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ma vogliamo dirlo una volte per tutte che quello delle adozioni è un vergognoso business??? Perchè non ne parla nessuno? Famiglie pronte ad accogliere che devono tirare fuori fior di quattrini, attendere tempi biblici e che, come se non bastasse, possono incappare in intoppi come nel caso del Congo. Uno scandalo! Nazioni che lucrano sui bambini orfani. Pazzesco

RISPONDI