Il Brescia torna dalla Liguria a mani vuote. Lo Spezia vince di misura

0

Anche l’ultima, esile, speranza, è stata portata via dal vento. Anzi dal mare. A La Spezia, il Brescia conferma la sua allergia da trasferta (un solo punto nel girone di ritorno): doveva vincere per rimanere attaccato all’ultimo treno play off, perde invece 2-1 contro un avversario che, al contrario, ora agli spareggi promozione ci andrà e con buone possibilità di salire in Serie A.

Gara a senso unico, sebbene non dominata nel punteggio dai liguri che nel primo tempo hanno costretto Minelli agli straordinari: al 24′, il portiere bresciano ha parato persino un calcio di rigore (ingenuo fallo di Embalo su Sciaudone) a Calaiò per poi doversi arrendere al 34′ a Sciaudone sul tap in dopo un palo di Pulzetti.

Qualche fiammata di Brescia nella ripresa, sino all’espulsione (discutibile) di Calabresi al 21′ del secondo tempo che ha spinto Sagramola e Triboldi a lasciare polemicamente il Picco. Al 2-0 ci ha pensato Errasti, l’1-2 di Mazzitelli è stato siglato solo nei minuti di recupero – dagli 11 metri – dopo l’espulsione di Acampora e altri miracoli di Minelli.

Da segnalare che i 200 tifosi arrivati dalla città sono potuti entrare allo stadio solo a metà primo tempo dopo che lo striscione della Curva Nord era stato inizialmente bloccato per una mancata autorizzazione della Questura.

SPEZIA-BRESCIA 2-1

RETI: 34’p.t. Sciaudone (S), 24’s.t. Errasti (S), 47’s.t. rig.Mazzitelli (B)

SPEZIA (4-3-3): Chichizola, De Col, Valentini, Terzi, Migliore, Sciaudone (32’s.t.Acampora), Errasti, Pulzetti, Situm (29’s.t. Kvrzic), Calaiò (34’s.t. Catellani), Piccolo. A disposizione: Sluga;, Crocchianti, Martic, Vignali, Ciurria, Canadija. Allenatore: Di Carlo

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli, Venuti, Caracciolo Ant., Calabresi, Coly, Mazzitelli, Salifu (32’s.t. Bertoli), Kupisz (39’s.t.Marsura), Morosini (23’s.t. Lancini E.), Embalo, Geijo. A disposizione: Arcari; Abate, Camilleri, , Rosso, Castellini, Said. Allenatore: Boscaglia

Arbitro: Minelli di Varese

Note: espulsi Calabresi al 21’st e Acampora al 48’st. Ammoniti: Embalo, Salifu, Mazzitelli, Coly. Angoli 8-2

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Dall’oriente arrivano i cinesi per comperare l’Inter. Visto che siamo sulla strada Pechino/Milano facciamoci un pensierino per il Brescia calcio.

LEAVE A REPLY