Barista di Marcheno arrestato per spaccio di cocaina

0

Un barista 50enne di Marcheno è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di spaccio di stupefacenti. Nel suo bar, infatti, i militari hanno trovato 4 grammi suddivisi in 12 dosi, nascosti in una bottiglia del magazzino. A casa, in una cassettiera, ne sono spuntati altri 35, in parte già confezionati in dosi. Il bar ovviamente è stato posto sotto sequestro.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome