Nuovo vicedirettore per il Giornale di Brescia: è Gabriele Colleoni

3
Bsnews whatsapp

(a.t.) Il Giornale di Brescia ha un nuovo vicedirettore. Dopo una lunga ricerca, infatti, la direttrice Nunzia Vallini ha trovato il suo braccio destro in una figura di consolidata esperienza. Si tratta di Gabriele Colleoni, bergamasco, in pensione da un anno: già caporedattore dell’Arena di Verona, con una lunga carriera nei settori Interni ed Esteri. Cattolico praticante che con il papa, pare, condivide anche l’amore per l’Argentina (di cui è originaria la moglie).

L’insediamento di Colleoni – secondo i rumors – dovrebbe avvenire già nei prossimi giorni. Ma a lungo il nome in pole position per la vicedirezione del  principale quotidiano bresciano è stato quello di Massimo Cortesi (fresco di pensione al Giornale di Brescia), la cui nomina sarebbe saltata all’ultimo per questioni interne al quotidiano. Tra le indiscrezioni sui papabili, nelle scorse settimane, qualcuno aveva anche citato i nomi di Marco Brizzi (Corriere) e di Aldo Sorlini (BresciaOggi).

(in foto l’ingresso principale del Giornale, oggi in fase di sistemazione)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

3 COMMENTI

  1. Ma se era in pensione non poteva dare quel posto a qualcun altro ? Quello vuol dire rubare posti di lavoro e lui doveva declinare l'offerta e lasciare il posto ad altri !!! Che schifo !!!

  2. Ci voleva proprio un vicedirettore cattolico praticante per portare un po’ di equilibrio nella linea editoriale di un quotidiano così sbilanciato su posizioni laiciste.

  3. Da notare che anche l’altro principale papabile (ops, lapsus freudiano, non era mia intenzione utilizzare un termine clericale data la natura del giornale così smarcata da qualsiasi pressione curiale) era fresco di pensione, sembra che il pensionamento sia conditio sine qua non per ricoprire ruoli dirigenziali nel GDB. Non è un giornale per vecchi.

RISPONDI