Crossfit, fa tappa in città il Wodaplaya Charity Tour: quando lo sport è valori e solidarietà

0

Il crossfit sta prendendo sempre più piede anche a Brescia. E non solo per cercare la forma ideale, ma anche per fare solidarietà. Combinando diverse discipline sportive, dal sollevamento pesi agli esercizi a corpo libero, dall’allenamento cardiovascolare alla corsa fino all’arrampicata, il crossfit non è solo sport, ma una community, dove ogni individuo è al centro della scena ma senza protagonismi e dove si promuove il sostegno a vicenda.

Vista la filosofia di base, non poteva che nascere in seno a questa disciplina il Wodaplaya Charity Tour, progetto nato con l’intento sì di fare conoscere il mondo del crossfit  e i valori che lo contraddistinguono, ma anche per fare solidarietà.

WCT 2016 è un campionato itinerante tra i sette  box promotori dell’iniziativa : è partito a Gennaio a Bergamo e si concluderà a Luglio , sul lago di Garda , con i 6 migliori atleti di ogni box che si sfideranno in una gara a team . La quota di partecipazione alle singole gare è devoluta ad AISLA , l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica a ad AISM l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

In attesa della gara finale  alla Baia Bianca di Manerba, le prossime gare da vedere da vicino saranno a Brescia il 5 giugno all’Heavy Tools Crossfit, in via Lunga e a Crossfit 25100 in Via Bazzoli. Le gare iniziano alle ore 10 con la registrazione atleti e durano circa fino alle 18.00.

Comments

comments

LEAVE A REPLY