Scomparso da tre settimane, nel pollaio del padre trovato un milione in contanti

0

E’ sempre più giallo sulla scomparsa di Fabrizio Garatti, l’impiegato originario di Costa Volpino, ma residente a Pisogne, che manca da casa dal 26 maggio. L’uomo – sposato e con un figlio di quattro anni – ha a carico una procedura giudiziaria aperta per traffico di droga (nel 2009 fu preso con 40 chili di marijuana), ma questa potrebbe non essere l’unica pista per la sparizione. A complicare il quadro, infatti, c’è il recente ritrovamento dei carabinieri, che nel pavimento di un pollaio di proprietà del padre hanno scoperto ben un milione di euro in contanti. I militari ipotizzano l’omicidio o l’allontanamento volontario, in subordine il suicidio. Al momento di Garatti è stato trovato solo il fuoristrada, nei pressi di una telecamera non funzionante.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Beh, in possesso di quaranta chili di mariujana e di un milione di euro in contanti nel pollaio. Mnaca solo il numero di polli spennati e poi si arriva al triste epilogo.

LEAVE A REPLY