Loggia, Capra (Pd) al contrattacco: questo centrodestra è irresponsabile

0
Bsnews whatsapp

Il centrodestra è irresponsabile. Con queste parole il capogruppo Pd in Loggia Fabio Capra commenta quanto accaduto nell’ultimo consiglio comunale e in particolare le polemiche nate sulla delibera per le scuole primarie.

ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO

 

Dalla gazzarra contro le unioni civili per un tweet, all’abbandono del Consiglio di Forza Italia sulla delibera che riguardava il rinnovo della Convenzione con le scuole paritarie per l’infanzia. Un atto che, se non rinnovato e sostenuto economicamente, non avrebbe consentito a 1765 famiglie di iscrivere i figli il 1° settembre alla scuola materna.

Questo il comportamento, ieri, di un centrodestra irresponsabile.

Il Consiglio Comunale aveva due atti importanti da assumere: la rinegoziazione del mutuo della metropolitana, che consente di risparmiare 1,5 milioni all’anno, dalla maggioranza votato con coraggio e determinazione, e il rinnovo dell’accordo con ADASM – FISM, a cui fanno riferimento ben 21 scuole materne. Un accordo che risale al 1981, sempre rinnovato, con ottimi risultati per il sistema integrato scolastico cittadino.

Appunto perché la precedente convenzione, portata in aula dalla Giunta Paroli, è stata votata dal PD, allora all’opposizione, senza reticenze ed emendamenti, risulta censurabile il comportamento dei consiglieri di Forza Italia che non hanno partecipato al dibattito.

Così come risulta incomprensibile l’astensione di M5S e Piattaforma Civica e immotivato il voto negativo di X Brescia Civica, giustificato con il minore contributo che la delibera riconoscerebbe ad ogni scuola. Un grossolano errore, ovvero una bugia, smentito dal maggior importo complessivo annuo deliberato pari a 5.666.900 euro per 21 scuole, 70 sezioni, 1765 bambini, contro i 5.100.000 euro per 21 scuole, 77 sezioni e 1950 bambini della Giunta Paroli. La cifra dimostra che pur in presenza di un minore contributo standard a sezione, la nuova convenzione consente di aumentare la qualità del servizio, finanziando anche innovazione, dopo scuola, laboratori, formazione, materiali e supplenze meno onerose per il personale a tutte le scuole che decidono nuove opportunità. Ovvero ciò che chiedono le famiglie.

Agli schiamazzi, alle provocazioni e al nulla amministrativo del centrodestra senza proposte alternative, ieri in Consiglio, la maggioranza di centrosinistra ha contrapposto la moderazione di una politica volta a garantire alla città buoni servizi e conti in ordine.

Fabio Capra

Capogruppo PD Consiglio Comunale.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI