Pallanuoto, cinque giocatori dell’An Brescia convocati in Nazionale

0

E cinque: ai confermati Marco Del Lungo, Alessandro Nora e i fratelli Christian e Nicholas Presciutti, la pattuglia dell’An Brescia nel giro del Settebello, si amplia con la convocazione del neoacquisto, Edoardo Manzi. Dopo le finali di World League (concluse con l’Italia al quarto posto), per continuare la preparazione alle Olimpiadi di Rio, il ct Sandro Campagna ha previsto un collegiale a Pescara, da domani fino a mercoledì 6 luglio, e, tra i ventuno chiamati, si evidenzia il giovane mancino arrivato da poco nelle fila bresciane. Per Manzi (e per tutto l’ambiente An), che si prefigurava un’estate concentrata sugli impegni delle nazionali giovanili, un cambio di programma davvero gradito: arrivare in azzurro da neomaggiorenne (18 anni compiuti martedì 22), nel pieno della preparazione per i Giochi olimpici, non è certo cosa da tutti i giorni. Gli altri convocati per il raduno di Pescara sono Tommaso Busilacchi (del Debrecen), Fabio Baraldi, Gabriele Vassallo e Alessandro Velotto (Canottieri Napoli), Valentino Gallo e Stefano Luongo (Bpm Sport Management), Vincenzo Renzuto Iodice (Robertozeno Posillipo), Gianmarco Nicosia (Roma Vis Nova Pallanuoto), Massimo Giacoppo, Andrea Fondelli, Alex Giorgetti, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Niccolò Gitto, Niccolò Figari e Pietro Figlioli (Pro Recco). Ultimato l’appuntamento pescarese, dal 7 al 10 luglio, il gruppo azzurro si dividerà tra Rijeka e Trieste per una serie di allenamenti con la nazionale croata.

Comments

comments

LEAVE A REPLY