Brescia, ecco i soldi per l’iscrizione al campionato. Ora si pensa allo sport

0
Bsnews whatsapp

Il Brescia è salvo. Dopo aver depositato lo scorso 30 giugno 800mila euro di fideiussione, i vertici della società di via Bazoli hanno finalmente chiuso la (non scontata) partita legata alla ricapitalizzazione e agli 8 milioni di euro necessari per l’iscrizione al campionato. Dunque il Brescia sarà tra le squadre del campionato di Serie B. E la società ne esce più forte di prima, se pure – riferisce il Corriere – con il grande “facilitatore” Bonometti arretrato di qualche passo.

“Sono stati completati tutti gli adempimenti per dotare la società dei requisiti per l’ammissione al campionato. Ora torniamo alle più appassionanti questioni tecnico-sportive con la serenità di avere ottenuto adeguato sostegno dai soci”, ha dichiarato il presidente Alessandro Triboldi come riportato dal Corsera. Ad allenare le rondinelle, come noto, sarà l’ex milanista Cristian Brocchi. I primi nomi del mercato sono i giovani Modic e Crociata (entrambi dal Milan) e Bisoli jr dall’Andria.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI