Tragedia di Sirmione: la causa un tamponamento a tutta velocità

1
Bsnews whatsapp

Mentre tutta Sirmione piange Anna Maria Zippone e Gaia Botticchio, si fa tragicamente più chiara la dinamica dell’incidente che l’altra sera è costato la vita a una donna di 37 anni e a una bimba di 10. Non si è trattato di uno scontro frontale, ma di un tamponamento. Il giovane, un21enne di origini albanesi, viaggiava a grande velocità alla guida ubriaco (il suo tasso di alcol nel sangue era di 1,24 grammi per litro contro gli 0,5 consentiti). Il giovane ha centrato in pieno la Seat Altea su cui viaggiavano le cinque donne (due 37enni e tre bambini) facendola finire nel fosso. Stavano tornando a casa a Sirmione, in due appartamenti della stessa palazzina, dopo una serata al luna park. A chiamare i soccorsi è stato – in lacrime – lo stesso giovane, poi arrestato per omicidio stradale: si tratta del primo caso nel Bresciano da quando il reato è entrato nel codice.    

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI