Borno torna capitale del buddhismo italiano con il secondo Dharma Fest

0
Bsnews whatsapp

Domenica 24 luglio, a Borno, torna l’appuntamento con il Dharma Fest. La kermesse dedicata ai buddhisti bresciani e a coloro che sono incuriositi dalle discipline orientali sarà ospitato nuovamente dall’Hotel Linda di Borno. Ricco il programma degli eventi, tutti a ingresso libero, che si apriranno alle 9 di mattina e proseguiranno fino alle 21 con insegnamenti, conferenze, incontri e spazi dedicati all’artigianato tibetano, allo yoga e ai massaggi.

Il cosiddetto Altopiano del sole (denominazione molto gradita ai buddhisti bresciani) sarà così culla di un programma di iniziative spirituali organizzate dalla Tibet House Foundation (presieduta da Gb Merigo) in collaborazione con diverse realtà italiane. Nell’occasione interverranno Tenzin Khentse (Cesare Milani) che parlerà di “La natura molteplice” e “L’ottuplice pensiero”, Marco Buratti che illustrerà i possibili usi delle campane tibetane, Donato Vitale (insegnante di Hatha Yoga certificato dal Coni), il medico chirurgo Luciano Belotti (che illustrerà la chiave interpretativa della realtà secondo la medicina cinese e il punto di vista tibetano rispetto alla filosofia occidentale), Mauro Iacovelllo (praticante di diverse discipline orientali) e il dottor Sergio Perini che parlerà di Arte come nutrimento dell’anima.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Meno male che in questo periodo con orrori in ogni dove, violenze e terrorismo … almeno una domenica in pace e con tante discipline da provare gratuitamente. Noi siamo in TRE e saremo a BORNO senza dubbio! Speriamo ci sia tantissima gente –

RISPONDI